Your browser is out-of-date!

Update your browser to view this website correctly. Update my browser now

×

Image: 

Il rispetto del codice del lavoro francese imposto agli autotrasportatori stranieri durante i loro tragitti in Francia:

A decorrere dal 1° luglio 2016, una misura della legge Macron si applicherà al cabotaggio e alle operazioni di trasporto internazionale in partenza dalla Francia o con destinazione quest’ultima. Pertanto, i trasportatori stranieri dovranno essere pagati secondo lo SMIC (salario minimo in vigore in Francia) durante il loro tragitto sul territorio francese. D’altro canto, dovranno rispettare le regole sociali in vigore in Francia: orario di lavoro, condizioni di alloggio…

EuroVAT vi accompagna nell’espletamento di queste pratiche.

Non esitate a contattarci per qualunque domanda a tale proposito.

Indicate la vostra nazione e il vostro numero di telefono.
Poi fate clic su INVIA, vi richiameremo gratuitamente.