Your browser is out-of-date!

Update your browser to view this website correctly. Update my browser now

×

Notizie di attualità

17
Giugno
Distacco di personale viaggiante in Francia: aumento del salario minimo francese nel 2019

In caso di distacco di dipendenti in Francia, la legge Macron, implementata dal 1° luglio 2016, richiede che gli autisti distaccati in Francia debbano essere remunerati sulla base del salario minimo francese.

Dal gennaio 2019, il salario minimo francese è ora pari a € 10,03 lordi all'ora, rispetto ai € 9,88 dell'anno 2018. Consulta le aliquote attuali.

Come promemoria, Eurovat declina ogni responsabilità per il contenuto e la validità dei documenti trasmessi come parte della rappresentazione del personale distaccato. Il cliente è l'unico responsabile per i dati trasmessi alle autorità francesi.

Per tutte le informazioni relative alle formalità dichiarative di distacco nel trasporto su strada, consultare il sito web del governo francese.

Giugno 2019

07
Maggio
Accise ungheresi: tasso di rimborso troppo basso

A partire dal 1 ° gennaio 2019, il tasso di rimborso delle accise ungheresi è di € 10,89 / m3, che rappresenta un rimborso di € 0,01 per litro di gasolio.

Eurovat ha deciso di sospendere il servizio di recupero accise ungheresi per l'anno 2019.

Non esitate a contattarci per maggiori informazioni.

Maggio 2019

27
Febbraio
Eurovat è sui reti sociali

Eurovat è presente sui vostri reti sociali!

Per seguire le notizie di recupero delle tasse dei transportatori, ma anche la nostra attività, non esitate a iscrivervi alle nostre pagine Facebook, Twitter e LinkedIn.

Febbraio 2019.

13
Febbraio
IVA e TICPE: nessun cambio di tasso per il 2019

Nel 2019, non è previsto nessun cambiamento dell'aliquota IVA e del recupero del TICPE.

Quest'anno nessun paese dell'Unione Europea cambia l’aliquota IVA. Per conoscere le aliquote IVA per paese, consultate la pagina di Recupero IVA.

Per quanto riguarda il recupero delle accise sul gasolio in Francia, il TICPE, il tasso di rimborso rimane lo stesso per il 2019, 177.50 € / mᶟ. Per conoscere gli altri tassi delle accise, consultate la pagina Recupero delle tasse sul gasolio.

Febbraio 2019.

22
Gennaio
Gasoleo Profesional: recupero dell'IVMDH

Dal 1 ° gennaio 2019, l'IVMDH per recuperare le accise spagnole sul gasolio sarà recuperabile in tutte le regioni spagnole e allo stesso tasso di 48 € / mᶟ per tutte le comunità / regioni della Spagna.

Gli attuali tassi di rimborso in Spagna sono quindi:

  • Nazionale (Gas.Pro): € 1 / mᶟ
  • Regionale (IVMDH): € 48 / mᶟ

Per maggiori informazioni sul recupero di Gasoleo Profesional, non esitate a consultare la nostra pagina web dedicata alle tasse.

Gennaio 2019.

09
Ottobre
Distacco dei lavoratori in Francia : aumento del prezzo della multa amministrativa

Il 5 settembre 2018 è stata pubblicata la legge n. 2018-771 sulle sanzioni amministrative relative al distacco dei lavoratori in Francia.

Qualsiasi datore di lavoro che non abbia rilasciato un attestato di distacco o non abbia designato un rappresentante può essere multato fino a un massimo di € 4.000 per dipendente distaccato. In caso di reiterazione entro due anni dalla data di notifica della prima sanzione, può essere applicata una multa fino a € 8.000. L’importo totale della multa non può superare € 500 000.

Per maggiori informazioni non esitate a consultare l'articolo L1264-3 del codice del lavoro.

Ottobre 2018

19
Settembre
Distacco dei lavoratori in Italia

La legge n. 96 del 21 giugno 2017 sulle nuove disposizioni relative al distacco dei lavoratori e all'impiego dei conducenti nelle operazioni di cabotaggio, stabilisce che ogni veicolo deve possedere a bordo :

  • L’attestato di distacco
  • il contratto di lavoro o un documento equivalente
  • gli orari di remunerazione dell’autista
  • Il modulo A1 di sicurezza sociale

Un autista che viaggia senza questi documenti obbligatori può essere multato da € 1.000 a € 10.000. Tuttavia, il conducente può beneficiare di uno sconto del 30% se la multa è pagata entro 5 giorni.

Settembre 2018

12
Settembre
Tasse sul gasolio : tutto ciò che è possibile recuperare

Il primo semestre del 2018 è terminato, di seguito i tassi di rimborso per paese:

  • TICPE : 177.50 €/m3
  • Accise Belghe : 221.34 €/m3 (importo medio)
  • Accise Italiane : 214.18 €/m3
  • Accise Slovene : 84.99 €/m3 (importo medio)
  • Accise Ungherese : 22.54 €/m3
  • Gasoleo Profesional : 1€/m3 + rimborso della tassa regionale

Per ulteriori informazioni sul recupero delle tasse sul gasolio, non esitare a consultare la nostra pagina web o a contattarci.

Settembre 2018

18
Giugno
GNV : cosa è possibile recuperare ?

I vostri mezzi circolano a gas naturale e desiderate conoscere i diritti in materia di recupero tasse di questo prodotto ?
Eurovat recupera per voi l’IVA sul Gas Naturale per Veicoli (GNV).
Tuttavia, non è possibile recuperare le accise per questo prodotto, in nessun paese.

Per più informazioni sul recupero dell’IVA

Giugno 2018

21
Marzo
TICPE: Cambiamento dei tassi di rimborso per il 1° semestre 2018

Tasso di rimborso per i il trasporto di merci:

1 ° semestre 2018: € 177,50 / m³ (rispetto a € 114.20 per il 2 ° semestre 2017)

Tasso di rimborso per il trasporto di viaggiatori:

1 ° semestre 2018: € 217,30 / m³ (rispetto a € 154,20 per il 2 ° semestre 2017)

L'aumento di questi tassi di rimborso è proporzionale all'aumento della TICPE.

Più informazioni sul Recupero delle tasse sul gasolio.

Marzo 2018

22
Gennaio
Diminuzione dell’aliquota IVA in Svizzera

L’aliquota IVA applicabile in Svizzera è passata, dal 1° gennaio 2018, a 7,7 % in confronto all’ 8%.

Per quanto riguarda gli altri paesi, le aliquote IVA non cambiano. Non esitate a visitare la nostra pagina “Recupero IVA”.

Gennaio 2018

17
Gennaio
Accise sul gasolio: aliquota in aumento per la Francia e il Belgio

TICPE in Francia:

Dal 1° gennaio 2018, le aliquote regionali per le accise in Francia (TICPE) sono aumentate di circa 8 centesimi di Euro per litro di gasolio.

Quindi l’importo forfettario per il rimborso TICPE dovrebbe essere di circa 175€/mille litri per il 1° semestre 2018.

Accise belga:

L’importo del rimborso delle accise belga è aumentato oggi a 186€/mille litri (gennaio 2018) in confronto ai 177.4€/mille litri per il 4° trimestre 2017.

Gennaio 2018

29
Novembre
Distacco di dipendenti in Lussemburgo:

Il distacco di dipendenti in Lussemburgo si è divulgato dalla legge del 14 marzo 2017. È possibile dichiarare, on line, i vostri autisti distaccati tramite “l’Ispettorato del lavoro e delle miniere” (“ITM”). E’ obbligatorio che gli autisti siano forniti del “badge sociale” prima dell’inizio del lavoro in Lussemburgo.

Non esitate a contattarci per maggiori informazioni e per ricevere la documentazione.

Novembre 2017

07
Novembre
Distacco dei dipendenti in Belgio:

L’obbligo del distacco dei dipendenti in Belgio non riguarda il settore del trasporto internazionale.

Novembre 2017

18
Ottobre
Distacco di dipendenti in Austria:

Dal 1° gennaio 2017, in conformità all’articolo 19, paragrafo 7 della legge austriaca sulla protezione degli stipendi e il dumping sociale (Lohn- und Sozialdumping-Bekämpfungsgesetz - LSD-BG), i datori di lavoro hanno l’obbligo di dichiarare i propri dipendenti che distaccano in Austria, qualunque sia la loro nazionalità.

Per consultare il sito internet: https://service.bmf.gv.at/service/anwend/formulare/show_det.asp?Typ=SD&STyp=&MIdVal=26751&s=zko3

Non esitate a contattarci per maggiori informazioni e per ricevere la documentazione.

Ottobre 2017

26
Settembre
Distacco dei lavoratori dipendenti in Germania : è obbligatorio registrare i vostri dipendenti sul portale MiLog (Mindestlohn-Gesetz)

Le imprese estere che fanno operazioni di trasporto in Germania devono remunerare i loro autisti distaccati sulla base del salario minimo tedesco : attualmente 8.84€/ora.

Dal 1° gennaio 2017 è inoltre necessario creare un account sul sito MiLog per dichiarare i vostri dipendenti che distaccano in Germania (MindestLohn-Gesetz, sito messo a disposizione dalle dogane tedesche).

Come richiesto dalle dogane tedesche, è indispensabile fornire :

  • l’attestato di distacco
  • il contratto di lavoro del vostro dipendente
  • il riepilogo delle ore di lavoro
  • le buste paga
  • il modulo A1 (legato al pagamento dei contribuiti sociali)
  • il documento di identità

Se siete lavoratori indipendenti o direttori della vostra società, l’attestato di distacco non è necessario. Dovrete essere forniti della copia della visura camerale e indicare la vostra posizione.

I documenti dovranno essere tradotti in tedesco.

Eurovat è in grado di fornirvi la documentazione per agevolarvi, non esitate a contattarci !

Portale MiLog : https://www.meldeportal-mindestlohn.de/Meldeportal/form/display.do?%24context=20D8F1A3FFB20415AD42

Per ulteriori informazioni : http://www.zoll.de/EN/Businesses/Work/Foreign-domiciled-employers-posting/Minimum-conditions-of-employment/minimum-conditions-of-employment_node.html

Settembre 2017.

18
Agosto
Cambiamenti nella legge sul distacco dei dipendenti in Francia

Il governo francese ha apportato alcuni cambiamenti al regolamento in materia di distacco dei dipendenti in Francia.

Sull’ attestato di distacco ora è necessario:

  • indicare il vostro numero di partita IVA o, in mancanza, indicare il vostro numero di iscrizione all’albo professionale
  • indicare lo Stato dove è distaccato l’autista per la sicurezza sociale

I documenti da fornire al vostro rappresentante devono essere tradotti in francese e gli importi devono essere indicati in Euro.

Se disponete di lavoratori con assunzione temporanea e che vengono distaccati in Francia, dovete fornire all’ispezione del lavoro francese una dichiarazione. Questa dichiarazione afferma che l’agenzia per lavoro temporaneo è stata informata sul distacco dei propri dipendenti e sulle leggi che devono essere rispettate nell’ambito del distacco francese.

Per maggiori informazioni, vi preghiamo di consultare il sito del governo francese.

Agosto 2017

08
Agosto
Tasse sul gasolio: nuovi tassi di rimborso.

Al termine del primo semestre 2017, possiamo communicarvi gli importi recuperabili su alcune tasse specifiche sul gasolio:

  • Accise Slovene: 96.05 €/m³ (tasso medio da gennaio a fine giugno 2017)
  • Accise Italiane : 214,18 €/m³ (2° trimestre 2017)
  • Accise Ungheresi: 22,62€/m³ (2° e 3° trimestre 2017)
  • TICPE Francia : 114,20 €/m³ per il trasporto di merci (1° semestre 2017)
  • Accise Belga: 170,07 €/m³ (tasso medio da gennaio a fine giugno 2017)

Contattateci!

Agosto 2017

31
Luglio
Distacco dei dipendenti all’ estero : nuove leggi in vigore.

Dopo l’entrata in vigore della legge Macron in Francia nel luglio 2016, altre leggi simili sorgono in altri paesi europei. Ormai, il distacco dei dipendenti è regolato in Germania, Austria ed Italia. Per alcuni paesi, la legge è già in vigore, per altri, come la Spagna, la legge è ancora fase di progetto.

Fino ad oggi, Eurovat ha incrementato le proprie competenze nella rappresentanza per il distacco dei dipendenti in Francia. Stiamo studiando come espandere questo servizio agli altri paesi interessati.

Luglio 2017

19
Luglio
Recupero dell’IVA 2016 : rimangono solo alcune settimane !

Se non avete ancora recuperato la vostra IVA 2016, avete ancora qualche settimane per inviarci le vostre fatture. I vostri dossier di recupero IVA 2016 possono essere presentati fino al 30 settembre 2017. Dopo questa data, la vostra IVA pagata nel 2016 non sarà più recuperabile.

Non esitare a contattarci per qualsiasi informazione.

Luglio 2017

23
Maggio
SIPSI : da pagare a partire da gennaio 2018 ?

Il governo francese prevede di compensare le sue spese relative alla gestione dematerializzata ed il controllo dei dipendenti distaccati.

In seguito ad un nuovo decreto, la dichiarazione sul sito comporterebbe il pagamento di 40 € per dipendente distaccato. Questo importo sarà applicato al massimo a partire dal 1° gennaio 2018.

Si ricorda che, dal 1° gennaio 2017, gli attestati di distacco degli autisti, indispensabili per la conformità alla legge Macron, devono essere eseguiti direttamente tramite il sito SIPSI

Maggio 2017

22
Maggio
TICPE: Cambiamento dei tassi di rimborso per il 2017

Tasso di rimborso per i il trasporto di merci:

1 ° semestre 2017: € 114.20 / m³ (rispetto a € 79,60 per il 2 ° semestre 2016)

Tasso di rimborso per il trasporto di personne:

1 ° semestre 2017: € 154,20 / m³ (rispetto a € 119,60 per il 2 ° semestre 2016)

L'aumento di questi tassi di rimborso è proporzionale all'aumento della TICPE dal gennaio 2017.

Maggio 2017

28
Marzo
Accise Belgio: Modifica dell’aliquota del tasso di rimborso nel 2017

Da più di un anno, l’aliquota di rimborso delle accise Belgio sul gasolio  può variare in qualunque momento.

Tuttavia, l’importo recuperabile da questa tassa non ha smesso di crescere:

Aliquota di rimborso:

  • 155.10 € / m³ (dal 01/01 al 13/01/2017)
  • 160.50 € / m³ (dal 14/01/2017 al 13/03/2017)
  • 172.90 € / m³ (dal 14/03/2017 al 22/03/2017)
  • 177.40 € / m³ (23/03/2017)

Marzo 2017

08
Marzo
Legge Macron : a partire dal 1° Aprile 2017, sarà obbligatorio presentare il modulo A1 al momento dei controlli

Vi informiamo che, dal 1° aprile 2017, i vostri autisti devono essere obbligatoriamente muniti del modulo A1.

Il modulo A1 dimostra il pagamento dei contributi sociali in un altro paese europeo. Questo modulo è in genere rilasciato dall’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale in cui ha sede l’impresa.

È preferibile, se possibile, farne la richiesta prima dell’inizio dell’attività all’ estero.

http://europa.eu/youreurope/citizens/work/social-security-forms/contact_points_pd_a1.pdf

Non esitate a contattarci per maggiori informazioni

Marzo 2017

22
Febbraio
Legge Macron: obbligo di depositare le attestazioni via SIPSI

Vi informiamo che, a decorrere dal 01/01/2017, le modalità di trasmissione degli attestati sono cambiate ed è necessario trasmetterle via internet sul sito del governo francese dedicato a tale scopo:

https://www.sipsi.travail.gouv.fr/SipsiFO/sipsi/AccueilConnecte.action

il sito è di semplice utilizzo, in primo luogo è necessario che creiate il vostro account inserendo le informazioni della vostra azienda. Successivamente, potrete creare e duplicare le vostre attestazioni di distacco secondo gli autisti distaccati.

Questo sito vi consente di risparmiare tempo, poiché non avrete più la necessità di compilare ogni attestazione di distacco una ad una. Inoltre, le vostre attestazioni sono inviate direttamente al vostro rappresentante legale.

Per maggiori informazioni, non esitate a contattarci oppure a richiedere il nostro manuale a proposito di questo argomento.

Febbraio 2017

22
Febbraio
IVMDH: modifica dell’aliquota di rimborso in alcune regioni.

Dal 01/01/2017, l’aliquota di rimborso dell’IVMDH spagnola è variata in alcune regioni:

  • Per la regione Navarra, l’IVMDH non è più recuperabile.
  • Asturie: 40 €/mᶟ (anziché 44 €/mᶟ)
  • Extremadura: 38,40 €/mᶟ (anziché 38 €/m³)

Febbraio2017

17
Gennaio
Accise slovene: la variazione delle aliquote di rimborso nel 2016

L’aliquota di rimborso delle accise slovene varia ogni mese. Ecco l’evoluzione constatata nel 2016 :

  • Aliquota di rimborso più ridotta sull’anno 2016: 87,46 € / m³ per il mese di gennaio
  • Aliquota di rimborso più elevata: 96.05 € / m³ da marzo a dicembre
  • Aliquota media sull’anno: 95.31 € / m³

Per recuperare le accise sull’anno 2016, la domanda dovrà essere presentata alle autorità slovene entro il 31 marzo 2017. Siamo in grado di accompagnarvi nell’espletamento di queste pratiche.Contattateci !

Gennaio 2017

17
Gennaio
Accise belga: importi considerevoli recuperabili sull’anno 2016

Da più di un anno, l’aliquota di rimborso delle accise belghe sul gasolio può variare in qualunque momento.

Tuttavia, l’importo recuperabile da questa tassa non ha smesso di crescere nel 2016:

  • Aliquota di rimborso più ridotta sull’anno 2016: 112.20 € / m³ (da 01/07 a 05/07/2016)
  • Aliquota di rimborso più elevata: 144.30 € / m³ (dal 03/08/2016 al 31/12/2016)
  • Aliquota media sull’anno: 126.59 € / m³

Gennaio 2017

27
Dicembre
Modifica dell’aliquota IVA nel 2017

Il 1 gennaio 2017, l’aliquota dell’IVA in Romania passa dal 20% al 19%.

27
Dicembre
TICPE francese

Per ciascun m³ di gasolio acquistato in Francia durante il 2° semestre 2016, è possibile recuperare 79,60 € (anziché 78,60 € per il 1° semestre 2016).

D’altro canto, è ancora possibile recuperare la TICPE francese sull’anno 2015 (cfr. Aliquote menzionate nelle attualità precedenti).

Non esitate a contattarci per qualunque domanda a tale proposito.

23
Dicembre
Legge Macron: obbligo di depositare le attestazioni via SIPSI

Vi informiamo che, a decorrere dal 01/01/2017, le modalità di trasmissione delle attestazioni sono cambiate ed è necessario trasmetterle via internet sul sito del governo francese dedicato a tale scopo:

https://www.sipsi.travail.gouv.fr/SipsiFO/sipsi/AccueilConnecte.action

Sfortunatamente, le modalità di utilizzo di questo sito non sono ancora chiaramente definite. Vi consigliamo, quindi, di rinnovare le vostre attestazioni in formato cartaceo con una data di inizio nel dicembre del 2016 per una durata massima di 6 mesi.

In quest’ambito, sarete dispensati da una dichiarazione di tutti i vostri autisti sul sito SIPSI, in quanto le vostre attestazioni cartacee faranno fede durante i 6 mesi successivi oppure fino alla loro scadenza.

Ritorneremo su questo argomento non appena saremo in grado di fornirvi maggiori informazioni sulle nuove modalità.

Dicembre 2016

22
Luglio
Legge Macron: tutta la competenza di Eurovat per rappresentarvi ufficialmente in Francia

La vostra società di trasporti ha sede al di fuori della Francia? Effettuate cabotaggio oppure operazioni di trasporto internazionale in partenza o con destinazione la Francia?

In questo caso, siete tenuti a conformarvi alla Legge Macron entrata in vigore il 1° luglio 2016.

 

Come mettersi in regola con la legge Macron in quanto società di trasporti?

Gli autisti distaccati devono essere remunerati al salario minimo francese in vigore (SMIC) ed è necessario applicare loro le regole del diritto sociale francese (orario di lavoro…) durante i loro tragitti sul territorio francese.

Siete tenuti a fornire ai vostri autisti diversi documenti che dovranno conservare a bordo del veicolo durante le operazioni di trasporto in Francia.

Siete altresì tenuti a nominare un rappresentante francese che avrà funzione di intermediario presso le autorità di controllo (polizia, fisco, dogane…).

Ciò che siete tenuti a consegnare a ciascun autista:

Ciò che siete tenuti a consegnare al vostro rappresentante:

  • 1 attestazione di distacco: valida al massimo 6 mesi

 

  • Il contratto di lavoro (copia)
  • Il contratto e il mandato di collegamento

 

  • 1 attestazione di distacco: valida al massimo 6 mesi

 

  • Tutti i mesi, le buste paga e le ricevute di pagamento

 

Questi documenti devono essere conservati dal rappresentante per 18 mesi dopo la fine del distacco.

Potete reperire maggiori informazioni sulla Legge Macron nella nostra sezione FAQ, fornite dal governo.

 

Perché scegliere EuroVAT come rappresentante Legge Macron in Francia?

Da oltre 20 anni, EuroVAT è un leader specializzato nel recupero dell’IVA e delle tasse sul gasolio per conto di clienti con sedi in tutta Europa. Abbiamo sviluppato una solida competenza in termini di cooperazione con le autorità amministrative europee.

Ogni anno, gestiamo centinaia di migliaia di documenti amministrativi a nome dei nostri clienti! Inoltre, la nostra appartenenza ad un ampio gruppo ci ha abituati a rispettare norme di qualità esigenti e ad assicurare la riservatezza dei documenti elaborati.

Assicuratevi la conformità con la Legge Macron: scegliete EuroVAT come rappresentante francese!

Contattateci!

12
Luglio
Importi considerevoli da recuperare sulle accise belga

In Belgio, l’importo recuperabile delle accise sul gasolio può variare in qualunque momento.

Tuttavia, è rimasto stabile a partire dall’inizio dell’anno 2016: in qualità di autotrasportatore, potete recuperare 112,29 € al m³ di gasolio acquistato in Belgio.

I termini di rimborso delle autorità doganali belghe possono essere lunghi, ma gli importi rimborsabili non sono trascurabili.

Non esitate a contattarci per ricevere maggiori informazioni.

06
Luglio
Accise italiane: rimborso del 2° trimestre 2016

Un importo recuperabile allettante:

Il rimborso di questa tassa sul gasolio italiana ammonta a 214,19 € / m³ di gasolio..

Termini brevi per depositare la domanda di rimborso presso le autorità doganali italiane:

Potete recuperare le accise italiane del 2° trimestre 2016 fino al 20 luglio 2016.

04
Luglio
Rimborso della TICPE francese

Il recupero della TICPE sul 1° semestre 2016 può cominciare:

A decorrere dal 1° luglio 2016, il deposito delle richieste di rimborso della TICPE può iniziare per il 1° semestre 2016. L’aliquota di rimborso ha beneficiato di un aumento significativo: è possibile recuperare 78,60 € al m³ di gasolio acquistato nell’arco di questo periodo (contro 48,70 € al m³ precedentemente).

È ancora possibile recuperare la TICPE 2014 e 2015:

 

1° semestre
2014 *
2° semestre
2014
1° semestre
2015
2° semestre
2015
1° semestre
2016

Periodo di consumo coperto dal rimborso

1 gennaio 2014
30 giugno 2014
1 luglio 2014
31 dic. 2014
1 gennaio 2015
30 giugno 2015
1 luglio 2015
31 dic. 2015
1 gennaio 2016
30 giugno 2016

Aliquota di rimborso forfettario

48,90 €/m³

48,90 €/m³

48,70 €/m³

48,70 €/m³

78,60 €/m³

* 1° semestre 2014: siete pregati di fornirci i vostri documenti entro fine agosto 2016.

Siamo a vostra disposizione per rispondere alle vostre domande.

24
Giugno
Il rispetto del codice del lavoro francese imposto agli autotrasportatori stranieri durante i loro tragitti in Francia:

A decorrere dal 1° luglio 2016, una misura della legge Macron si applicherà al cabotaggio e alle operazioni di trasporto internazionale in partenza dalla Francia o con destinazione quest’ultima. Pertanto, i trasportatori stranieri dovranno essere pagati secondo lo SMIC (salario minimo in vigore in Francia) durante il loro tragitto sul territorio francese. D’altro canto, dovranno rispettare le regole sociali in vigore in Francia: orario di lavoro, condizioni di alloggio…

EuroVAT vi accompagna nell’espletamento di queste pratiche.

Non esitate a contattarci per qualunque domanda a tale proposito.

22
Giugno
Viapass, la tassa chilometrica dei mezzi pesanti in Belgio

Cos’è Viapass in Belgio?

Viapass è una nuova tassa chilometrica per i mezzi pesanti circolanti in Belgio.

I veicoli soggetti a questo nuovo pedaggio sono:

  • Belgi e stranieri
  • I veicoli superiori a 3,5 tonnellate
  • Destinati al trasporto di merci

Il prelievo chilometrico Viapass sostituisce l’Eurovignette. Ogni mezzo pesante circolante in Belgio deve essere munito di una OBU (On Board Unit) che calcola il numero di chilometri percorsi. Sarà attivata una fatturazione ogni 14 giorni.

Qual è la data di applicazione di Viapass?

Viapass è entrato in vigore il 1° aprile 2016.

Posso recuperare l’IVA sulla tassa chilometrica belga?

Sulle 3 regioni belghe, soltanto la Vallonia applica l’IVA su questa tassa chilometrica per un ammontare pari al 21%. Questa IVA è recuperabile.

Le Fiandre e Bruxelles non applicano alcuna IVA.

Map of Viapass taxation in the 3 Belgian regions.

Da osservare: per recuperare l’IVA in Vallonia, è necessario che forniate le fatture emesse da SOFICO. Per il momento, sono emesse per camion e per periodo (ogni 14 giorni), fattore che può rappresentare un gran numero di fatture, proporzionalmente alla dimensione della flotta.

Per mettervi in regola sul prelievo della tassa chilometrica belga, potete consultare il sito http://www.viapass.be/en/ oppure rivolgervi al vostro fornitore di soluzioni per pedaggi.

Nel caso in cui abbiate domande inerenti il recupero dell’IVA su Viapass in Vallonia, vi invitiamo a consultarci.

Giugno 2016

10
Giugno
Aumento dell’aliquota dell’IVA standard in Grecia

Da maggio 2016, il governo greco ha adottato nuove misure in termini di tasse indirette in Grecia.

L’aliquota dell’IVA standard è aumentata dal 23 al 24% il 1° giugno 2016.

Giugno 2016

12
Maggio
Forte rialzo dell’aliquota di rimborso della TICPE francese!

L’aliquota di rimborso della TICPE francese era stabile da 2 anni a questa parte: era possibile recuperare un po’ più di 48 € al m³ di gasolio per ogni semestre del 2014 e del 2015.

L’importo recuperabile per il 1° semestre 2016 beneficia di un incremento importante e ammonta a 78,60 € / m³!

Le richieste di rimborso del 1° semestre 2016 potranno essere presentate presso le autorità doganali a partire da luglio 2016.

Nel frattempo, è ancora possibile farvi rimborsare la TICPE sugli acquisti di gasolio effettuati nel 2014 e nel 2015.

Siamo in grado di accompagnarvi nell’espletamento di queste procedure. Contattateci!

Maggio 2016

14
Aprile
Novità! EuroVAT recupera le vostre accise ungheresi:

Dopo una fase di test convincente, EuroVAT vi accompagna d’ora in poi anche nel recupero delle accise ungheresi.

Se siete un autotrasportatore ungherese o proveniente da altri paesi dell’Unione Europea, potete recuperare questa tassa specifica sul gasolio.

Le richieste di rimborso sono annuali. I rimborsi ammontano a 11.000 HUF/m³ per l’anno 2015 (circa 35,59 € /m³) e a 7.000 HUF per l’anno 2016 (circa 22,54 € /m³). I termini di rimborso sono molto meno lunghi rispetto a quanto accade per altre tasse: il termine di attesa è soltanto da uno a due mesi successivi il deposito della pratica (Informazione statistica non contrattuale).

Contattateci per ottenere maggiori informazioni!

Aprile 2016

11
Febbraio
Tasse sul gasolio in Spagna: tasse al 1° gennaio 2016

In Spagna, è possibile recuperare 2 tasse specifiche sul gasolio:

  • La Gasóleo Profesional è rimborsata per l’ammontare di 1 €/m³ ovunque vi rechiate in questo paese.
  • L’IVMDH (Centesimo sanitario) è recuperabile in alcune regioni. L’importo rimborsato può ammontare fino a 48 €/m³.

Altre regioni spagnole consentono anch’esse il recupero di questa tassa sul gasolio.

Conoscere precisamente gli importi rimborsati per ogni regione può consentirvi di adattare i vostri tragitti per realizzare risparmi importanti. Contattateci per saperne di più!

27
Gennaio
Variazioni dell’aliquota IVA a gennaio 2016

Al fine di stimolare il consumo e di migliorare il potere d’acquisto, l’aliquota IVA standard in Romania passa dal 24 al 20% a decorrere dal 1° gennaio 2016.

Anche la Polonia aveva previsto di diminuire la sua aliquota IVA standard dal 23 al 22% a decorrere dal 1° gennaio 2016, ma alla fine, questa misura è stata abbandonata.

Le aliquote IVA degli altri paesi dell’Unione Europea rimangono stabili. Potete consultarle sulla cartina riportata in basso alla pagina "Recupero dell’IVA".

27
Gennaio
TICPE in Francia: aliquote del 2° semestre 2015

La TICPE è una tassa specifica sul gasolio. In qualità di autotrasportatore, questa tassa è recuperabile.

L’aliquota di rimborso fissata dallo Stato cambia 2 volte l’anno. Riportiamo di seguito la sintesi degli importi che è possibile recuperare:

 

1° semestre 2014

2° semestre 2014

1° semestre 2015

2° semestre 2015

Periodo di consumo coperto dal rimborso

1 gennaio 2014
30 giugno 2014
1 luglio 2014
31 dic. 2014
1 gennaio 2015
30 giugno 2015
1 luglio 2015
31 dic. 2015

Aliquota di rimborso forfettario

48,90 €/m³

48,90 €/m³

48,70 €/m³

48,70 €/m³

Le procedure e i documenti richiesti dalle autorità doganali francesi sono variati fino a gennaio 2016.

Siamo a vostra disposizione per accompagnarvi nel recupero di questa tassa. Non esitate a contattarci.

27
Gennaio
Accise belghe: cambiano le aliquote di rimborso!

In Belgio, è possibile recuperare una parte dell’importo degli acquisti di gasolio. L’aliquota di rimborso delle accise in Belgio è rimasta molto stabile dal 2012: 76,30 € rimborsati per ogni m³ acquistato.

A partire da novembre 2015, le autorità belghe hanno rimesso in atto un sistema di fluttuazione dell’aliquota di rimborso delle accise. L’importo rimborsabile può variare in qualunque momento:

  • dal 12/12/2015 al 31/12/2015: 112,29 €/m³
  • dal 04/12/2015 al 11/12/2015: 99,30 €/m³
  • dal 01/12/2015 al 03/12/2015: 85,60 €/m³
  • dal 20/11/2015 al 30/11/2015: 85,60 €/m³
  • dal 01/11/2015 al 19/11/2015: 79 €/m³

Contattateci !per ottenere maggiori informazioni!

27
Gennaio
Accise in Slovenia: le aliquote nel 2015

In Slovenia, il recupero delle accise consente di essere rimborsati su una parte dell’importo delle spese di carburante.

Le aliquote di rimborso variano tutti i mesi:

  • Aliquota più elevata: 121,39 €/m³
  • Aliquota più bassa: 79,98 €/m³
  • Media sull’anno: 89,38 €/m³.

Siamo in grado di accompagnarvi nel recupero delle accise in Slovenia. Se siete interessati, contattateci tempestivamente, poiché la vostra pratica dovrà essere depositata presso le autorità doganali slovene entro il 31 marzo 2016 (per recuperare le accise dell’anno 2015).

30
Settembre
TICPE Francia: Inasprimento delle modalità di recupero

Dall’inizio dell’anno 2015, le autorità doganali rinforzano i controlli sulle pratiche presentate per il rimborso di questa tassa sul gasolio in Francia.

Sono altresì comparse nuove esigenze

  • È necessario un nuovo giustificativo: un avviso di stock di carte petrolifere. Deve essere creato e firmato dal fornitore di carburante e deve comportare le informazioni seguenti:
    • il n° di carta fornitore,
    • la targa del veicolo associato alla carta,
    • la data di scadenza della carta.

È necessario presentare l’originale di questo documento, altrimenti si rischia il rifiuto da parte delle autorità doganali.

  • D’ora in poi, i giustificativi di rimozione (ticket) devono essere conservati per 3 anni in caso di controlli doganali.
30
Settembre
Il follow-up delle vostre tasse a portata di clic

Benvenuti sul nuovo sito di EuroVAT: informazioni più precise e aggiornate per accompagnarvi al meglio nel recupero dell’IVA e delle tasse sul gasolio.

Scoprite anche il nuovo spazio clienti su www.eurovatusers.com ou oppure facendo clic su “Il mio account”:

  • Usufruite di un accesso totalmente affidabile e sicuro
  • Seguite l’evoluzione completa delle richieste di recupero dell’IVA ed altre tasse
  • Visualizzate facilmente le fatture associate alle vostre pratiche, il dettaglio dei vostri rimborsi...

I nostri siti sono accessibili ovunque voi siate, su PC, tablet o smartphone !

Settembre 2015
Indicate la vostra nazione e il vostro numero di telefono.
Poi fate clic su INVIA, vi richiameremo gratuitamente.